Cos'è successo al cavallo di Caligola?
caligolaCaio Cesare, detto Caligola, divenne imperatore dopo la morte di Tiberio, ma restò al potere soltanto tre anni e otto mesi circa. Non ancora trentenne fu vittima di una congiura, che liberò Roma dalle sue stranezze e dalle sue ingiustizie. Infatti faceva uccidere chiunque potesse destare sospetto di tradirlo. Inoltre fece giustiziare sudditi innocenti solo per appropriarsi delle loro ricchezze. Infine perse la ragione e addirittura si racconta che fece proclamare sacerdote e senatore il suo cavallo preferito, e cominciò a celebrare trionfi per vittorie immaginarie. Venne infine assassinato dal tribuno Chereas nel 41, appoggiato dagli ufficiali dei pretoriani.
 

Ipse dixit

IL CAVALLO E' UN DONO DI DIO AGLI UOMINI.
(proverbio arabo).


UN CAVALLO, UN CAVALLO, IL MIO REGNO PER UN CAVALLO!
(Riccardo III - Shakespeare)

IL GALOPPO E' LA CURA PER OGNI MALE.
(B.Disraelli)

CAVALCARE TRASFORMA "VORREI" IN "POSSO".
(P.Brown)

NEL MONTARE UN CAVALLO NOI PRENDIAMO IN PRESTITO LA LIBERTA'.
(H.Thomson)

FRA LA SELLA E LA TERRA C'E' LA GRAZIA DI DIO.
(proverbio irlandese)

UN CAVALLO VALE PIU' DI OGNI RICCHEZZA.
(proverbio spagnolo)

L'ARIA DEL PARADISO E' QUELLA CHE SOFFIA TRA LE ORECCHIE DI UN CAVALLO.
(proverbio arabo)

Login Form