Bucefalo era un cavallo così forte?
bucefaloAlessandro Magno fu l’unico in grado di domare il focoso Bucefalo, perché aveva notato che il cavallo aveva paura dei movimenti della propria ombra e quindi, una volta in groppa, lo rivolse col muso verso il sole prima di lanciarlo al galoppo. Da allora, Bucefalo non si lasciò montare da nessun altro e Alessandro non ebbe un altro destriero. I due affrontarono per quasi 20 anni tantissime battaglie per la conquista del mondo conosciuto. Alla fine solo la morte separò il cavaliere dal suo cavallo, e precisamente durante la guerra contro il re Poro, re indiano della regione del Punjab. Bucefalo venne ferito a morte ma sembra che fece appello a tutte le sue forze per portare il suo padrone in trionfo. Poi coperto di sudore e di sangue, Bucefalo si stese al suolo morendo all'età di 30 anni. Venne sepolto con gli onori militari e in suo nome venne fondata la città Bucefalia.
 

Ipse dixit

IL CAVALLO E' UN DONO DI DIO AGLI UOMINI.
(proverbio arabo).


UN CAVALLO, UN CAVALLO, IL MIO REGNO PER UN CAVALLO!
(Riccardo III - Shakespeare)

IL GALOPPO E' LA CURA PER OGNI MALE.
(B.Disraelli)

CAVALCARE TRASFORMA "VORREI" IN "POSSO".
(P.Brown)

NEL MONTARE UN CAVALLO NOI PRENDIAMO IN PRESTITO LA LIBERTA'.
(H.Thomson)

FRA LA SELLA E LA TERRA C'E' LA GRAZIA DI DIO.
(proverbio irlandese)

UN CAVALLO VALE PIU' DI OGNI RICCHEZZA.
(proverbio spagnolo)

L'ARIA DEL PARADISO E' QUELLA CHE SOFFIA TRA LE ORECCHIE DI UN CAVALLO.
(proverbio arabo)

Login Form