Lipizzano

cavallo lipizzano cavallo lipizzano 

Storia
Questa razza, diventata famosa nel mondo grazie alla scuola spagnola di Vienna, porta il nome dell’allevamento in cui ebbe origine, quello di Lipizza appunto, sorto nel 1580. Verso il 1560 furono importati in Austria dei cavalli, più tardi chiamati Kladrubers, per essere impiegati nel traino delle diligenze, e dall’incrocio di questa razza con cavalli italiani e purosangue arabi, nacque il Lipizzano. Questi sono tutt’ora allevati in Slovenia (Lipizza), in Austria (Piber), in Ungheria (Babolna) e in Italia (Roma). L’allevamento austriaco ha iniziato la sua attività con sei stalloni che hanno dato vita a linee diverse.

 

Caratteri morfologici
Il lipizzano misura intorno a 1,50m e la sua struttura è un’armoniosa combinazione di potenza e grazia. Il capo allungato e i grandi occhi distanziati e espressivi ricordano l’influsso arabo; collo, spalle e dorso sono muscolosi, la groppa è larga e i posteriori potenti. Il mantello abituale è il grigio, ma certe linee prevedono anche il baio e il baio scuro. I puledri nati da genitori grigi, alla nascita sono morelli o baio scuri e schiarendosi poi con il passare del tempo. Longevi, possono rimanere in attività fino a vent’anni.

 

Temperamento
Essendo soprattutto impiegati nell’Alta scuola, probabilmente per doti ereditarie, i Lipizzani sono anche ottimi cavalli da sella o d’attelage, dotati di una magnifica e armoniosa struttura, di portamento elegante e di grande intelligenza. Grazie alla loro ubbidienza possono essere addestrati per numeri molto difficili e sono cavalli al tempo stesso focosi e docili.

 

Ipse dixit

IL CAVALLO E' UN DONO DI DIO AGLI UOMINI.
(proverbio arabo).


UN CAVALLO, UN CAVALLO, IL MIO REGNO PER UN CAVALLO!
(Riccardo III - Shakespeare)

IL GALOPPO E' LA CURA PER OGNI MALE.
(B.Disraelli)

CAVALCARE TRASFORMA "VORREI" IN "POSSO".
(P.Brown)

NEL MONTARE UN CAVALLO NOI PRENDIAMO IN PRESTITO LA LIBERTA'.
(H.Thomson)

FRA LA SELLA E LA TERRA C'E' LA GRAZIA DI DIO.
(proverbio irlandese)

UN CAVALLO VALE PIU' DI OGNI RICCHEZZA.
(proverbio spagnolo)

L'ARIA DEL PARADISO E' QUELLA CHE SOFFIA TRA LE ORECCHIE DI UN CAVALLO.
(proverbio arabo)

Login Form