Pulizia
 
L'abc per un cavallo sempre pulito

Le operazioni di pulizia sono assolutamente importanti e devono essere fatte sia prima che dopo il lavoro. E' necessario infatti che il manto del cavallo sia privo di polvere e sudore e gli zoccoli di fango o corpi estranei. So perfettamente, per esperienza, quanto possa essere noioso o faticoso questo momento di pulizia, ma è importantissimo non solo per la salute del nostro amico, ma anche perché è un ottimo momento nel quale rimanere a contatto col cavallo, conoscendolo meglio e magari prendendo in tempo alcune patologie come gonfiori, punture d'insetto o malattie della pelle.


1. Per pulire il cavallo si inizia con il passare in modo alternato striglia e brusca partendo dal collo e proseguendo lungo tutto il corpo; con la striglia vanno però evitate le parti più sensibili. Dopo aver rimosso il "grosso" passate una spazzola con le setole più morbide.

2. Con una spugna umida poi si puliscono naso, bocca, occhi e con un'altra l'apparato genitale.

3. La coda e la criniera devono essere spazzolate con cura ma con delicatezza, cercando di rimuovere eventuali nodi (ricordo che ci sono validi prodotti che permettono di mantenere i crini sempre morbidi e setosi).

4. Particolare cura andrà riservata anche agli zoccoli. Fate sollevare la zampa al cavallo e reggetela con una mano; con l'altra pulite aiutandovi con il nettapiedi o curasnetta. Dopo aver liberato lo zoccolo da ogni corpo estraneo, passate sull'unghia uno strato di grasso che provvederà a proteggerla da agenti esterni.


Si può anche pulire il cavallo con una bella doccia completa, anche se è sconsigliato farla di frequente perchè può danneggiare il ph della pelle; questo vale anche nei mesi estivi, dove, molto più rigenerante e sicuro, è rinfrescare solo gli arti. E' sempre necessario poi provvedere alla completa asciugatura del cavallo, in inverno magari artificialmente ricorrendo per esempio ai moderni solarium installati in molti maneggi, d'estate passeggiando semplicemente l'animale per qualche minuto.

 

Ipse dixit

IL CAVALLO E' UN DONO DI DIO AGLI UOMINI.
(proverbio arabo).


UN CAVALLO, UN CAVALLO, IL MIO REGNO PER UN CAVALLO!
(Riccardo III - Shakespeare)

IL GALOPPO E' LA CURA PER OGNI MALE.
(B.Disraelli)

CAVALCARE TRASFORMA "VORREI" IN "POSSO".
(P.Brown)

NEL MONTARE UN CAVALLO NOI PRENDIAMO IN PRESTITO LA LIBERTA'.
(H.Thomson)

FRA LA SELLA E LA TERRA C'E' LA GRAZIA DI DIO.
(proverbio irlandese)

UN CAVALLO VALE PIU' DI OGNI RICCHEZZA.
(proverbio spagnolo)

L'ARIA DEL PARADISO E' QUELLA CHE SOFFIA TRA LE ORECCHIE DI UN CAVALLO.
(proverbio arabo)

Login Form